Usare TFVCS e Git in uno stesso progetto logico

Un caro amico mi ha esposto il seguente scenario: Progetto in cui alcune parti sono relative a iOS ed Android i cui team vorrebbero usare Git come source control. Il progetto è hostato su TF Service (o TFS 2013).

Gli scenari possibili potrebbero essere quindi due.

Scenario A: Viene creato un singolo Team Project basato sul source control standard di TFS, chi utilizza iOS e Android può usare Git-TF in modo da poter lavorare localmente con Git. Il punto debole di questo approccio è che chi usa iOS e Android deve imparare ad usare git-tf, anche se a tutti gli effetti si sta parlando di due o tre comandi e basta.

Scenario B: Viene creato un Team Project principale basato sul source control standard di TFS, tutti i Work Item e la gestione del progetto viene fatta su questo Team Project. Per chi lavora su Git si crea un secondo Team Project basato su Git, che sarà acceduto da chi lavora per iOS ed Android. In questo caso è sempre possibile utilizzare la notazione #workitemid nei commenti di Git, per collegare un commit ad un Work Item anche appartenente ad un Team Project differente, in questo modo la tracciabilità è comunque garantita.

Lo scenario B è leggermente più frammentato, perché source control e build sono gestite in un secondo Team Project, e questo rende lavorare da Visual Studio o da interfaccia web leggermente più complesso. Dato che comunque lo sviluppo sulle piattaforme iOS ed Android è comunque ben separato dallo sviluppo dell’applicazione base in .NET, al netto di comunicazione tra web service, è comunque una strada percorribile. In questo caso gli sviluppatori iOS ed Android potranno usufruire di un normale repository Git ed essere subito operativi.

Gian Maria.

Comments are closed.